L'esultanza del Borgo

CALCIO A 8 / Il Borgo vince il VII Memorial “Mario Sarnari” tra i rioni di Treia

TREIA, 27 giugno 2022 – Il Quartiere del Borgo vince il VII Memorial “Mario Sarnari” tra rioni della Città di Treia. La competizione, organizzata dalla USD Treiese, ha visto il trionfo dei borgatari per la sesta volta nella propria storia, […]

IMG_8429

CALCIO / Memorial Buccolini, finisce la fase a gironi, al via le semifinali

TREIA, 23 giugno 2022 – Si è conclusa la fase a gironi del II Memorial “Franco Buccolini”, organizzato dalla USD Treiese al “Capponi” di Treia e al supplementare “San Liberato” di Montecassiano. Per la categoria Giovanissimi hanno raggiunto le semifinali […]

IMG_8340

GINNASTICA / “Come un pittore”: la ginnastica Treiese dipinge a colori lo spettacolo di fine anno

TREIA, 22 giugno 2022 – Finalmente dopo 2 anni di stop le bambine, i bambini le e ragazze della Ginnastica Artistica Treiese sono tornati ad esibirsi con il saggio finale intitolato “Come un pittore”, uno spettacolo per concludere le attività sportive […]

WhatsApp Image 2022-06-18 at 11.48.19

CALCIO / La Treiese riparte da mister Tassi e dalla riconferma di Liuti, l’intervista al nuovo ds Romagnoli

TREIA, 18 giugno 2022 – La Treiese è già al lavoro per migliorare il buon 11° posto della stagione appena conclusa nel campionato di Seconda Categoria girone F, dopo un inaspettato ripescaggio ratificato poco prima di Ferragosto. A tal proposito […]

WhatsApp Image 2022-05-30 at 11.00.30

VOLLEY / La Treiese termina al quinto posto di Prima Divisione

TREIA, 30 maggio 2021 – Cala il sipario sul campionato di Prima Divisione Femminile di volley, con le nostre ragazze che si piazzano al quinto posto nella classifica finale. E’ stata una stagione particolarmente complicata per la nostra squadra, che ha […]

 

CALCIO / La Treiese perde lo scontro diretto, la Vis Gualdo vince 1-0

PHOTO-2022-04-23-17-22-47

 

GUALDO, 23 aprile 2022 – La Vis Gualdo batte di misura la Treiese e complica i piani salvezza dei rossoblù nel girone F di Seconda Categoria. Non è stato un esordio fortunato per il nuovo tecnico Samuele Tassi, che in settimana ha sostituito Daniele Cesaretti nella panchina del sodalizio di Treia.

Primo tempo

Nel primo tempo parte meglio la Treiese, ma non riesce ad essere concreta. Al 16’ Fammilume conquista palla dopo un rimpallo sulla trequarti campo, arriva da solo al limite dell’area ma non riesce ad inquadrare la porta. Poco dopo Tugui, lanciato sulla destra, ci prova di sinistro accentrandosi, ma la sua conclusione viene deviata fortunosamente da un difensore. Al 26’ Birrozzi ci prova da oltre 25 metri, Luti devia e Pietrella spazza via il pallone a centro area. La prima frazione termina così sullo 0-0.

Secondo tempo

Nella ripresa la Vis Gualdo ci crede di più e conquista l’intera posta in palio. Al 51° Birrozzi riceve palla sugli sviluppi di una punizione dalla trequarti a centro area, controlla e tira, sulla traiettoria Loris Marini devia in angolo in scivolata, salvando la Treiese da un gol certo. Al 64’ Morbidelli sfrutta un rimpallo casuale, si porta sulla linea di fondo campo e serve un compagno all’indietro, ancora Loris Marini libera la sfera da un potenziale pericolo per i rossoblù.

Al 78° il centrocampo dei locali serve una palla lunga verso Guglielmi, Loris Marini riesce a recuperare sull’attaccante e contrasta il tiro, che finisce debolmente tra le braccia di Liuti. Dopo due minuti, Poloni perde palla a centrocampo, la Vis Gualdo fa partire il contropiede, con Birrozzi servito in profondità il quale, solo davanti a Liuti, segna la rete del definitivo 1-0. Non ci sono altre emozioni negli ultimi dieci minuti della gara.

Seconda sconfitta consecutiva

Per la Treiese si tratta della seconda sconfitta consecutiva, ottava in nove partite. I ragazzi di Tassi, dopo un primo tempo incoraggiante, nella ripresa sono stati superati dai locali, bravi a crederci di più fino alla fine dell’incontro. Si complica ora la classifica dei rossoblù, tredicesimi a 21 punti a pari merito con la Sefrense e superati proprio dalla Vis Gualdo, dodicesima a 22. L’ultimo posto, ora occupato dall’Abbadiense, dista solamente tre punti. Nella prossima giornata, Pascucci e compagni sfidano in casa la Pennese sesta, nella gara in programma al “Capponi” sabato 30 aprile.

Vis Gualdo 1-0 Treiese (0-0)

Marcatore: 80’ Birrozzi

Vis Gualdo: Massucci, Pesaresi, Annessi, Lulani, Battellini L., Funari, Guglielmi, Antinori, Birrozzi, Morbidelli, Scagnetti. All. Battellini S.

A disposizione: Agamennoni L., Carletti, Cinquantini, Tenius, Agamennoni A., Rafanelli, Piergentili

Treiese (4-4-2): Liuti; Santanatoglia, Carbonari, Marini L., Pietrella (87’ Fermani J.); Rapaccini (57’ Verdoni), Pascucci, Mengo, Marini T. (46’ Poloni); Fammilume (57’ Ugolini), Tugui. All. Tassi

A disposizione: Faraoni, Accattoli, Cappelletti, Lelio, Zemrani

Arbitro: Carducci di Macerata

Giacomo Grasselli

Ufficio Stampa

USD Treiese

CALCIO / Il Ripe San Ginesio vince in rimonta, Treiese battuta 1-2

IMG_4905

 

TREIA, 16 aprile 2022 – Continua il periodo negativo della Treiese. I ragazzi di Cesaretti, infatti, hanno perso 1-2 contro il Ripe San Ginesio, venendo rimontati dopo l’iniziale 1-0 nella 24^ giornata del girone F di Seconda Categoria, incappando nella quinta sconfitta consecutiva tra le mura amiche.

Primo tempo

I rossoblù nel primo tempo erano passati in vantaggio e hanno avuto anche le occasioni per trovare il raddoppio. Nei minuti iniziali il Ripe San Ginesio si fa pericoloso con qualche tiro dalla distanza, ma Liuti riesce a controllare. Al 17’ i locali si fanno vedere avanti con un corner a rientrare di Pascucci, respinto a lato da Fermanelli. Al 23° Strazzella batte una punizione dalla sinistra, Liuti respinge, la sfera finisce tra i piedi di Moglianesi che a porta spalancata spara fuori.

Gol mangiato, gol subito: dopo due minuti, infatti, Fammilume recupera palla sulla tre quarti, parte in contropiede e serve Leonori il quale, dal limite a tu per tu con Fermanelli, realizza l’1-0.

Pochi istanti dopo Cartechini ci prova da fuori area ma non trova lo specchio.

La Treiese insiste al 31°: Pascucci batte un angolo teso, la palla attraversa tutta l’area e Loris Marini non riesce ad arrivare a deviare in rete da buona posizione. Ancora Pascucci fa partire Fammilume che entra in area e tira, Fermanelli respinge in corner.

Dall’altra parte gli ospiti si fanno vedere al 42° con un tiro di Soumà dalla distanza, Liuti ci arriva in presa comoda. Sul ribaltamento di fronte Fammilume è protagonista di una grande cavalcata dalla metà campo fino alla linea di fondo, passa all’indietro per Tugui che tira, Fermanelli devia in corner. Il primo tempo finisce 1-0.

Secondo tempo

Nella ripresa il Ripe San Ginesio sfrutta gli errori della difesa locale e rimonta il parziale senza faticare troppo, con un Fermanelli autore della parata decisiva sul finale. Al 47’ Santanatoglia vince un contrasto e fa partire dalla destra Tugui, il quale si invola verso la porta e tira, ancora Fermanelli fa buona guardia e concede il calcio d’angolo ai locali. Gli ospiti sono nervosi, con Soumà e Strazzella che arrivano ad avere un battibecco acceso in campo per un passaggio sbagliato. L’arbitro li ammonisce e mister Mazzieri decide di sostituirli con Galanti e Forti.

Questi due cambi dettano il cambio di passo tra i gialloneri. Proprio Forti, infatti, al 61’ ci prova dai 25 metri ma non trova la porta. Al 67° arriva il pareggio: Paniccia mette un cross teso in area verso Mari, che a sua volta serve Galanti, la sua conclusione viene salvata sulla linea da Loris Marini, ma sulla respinta ancora Galanti riesce a realizzare l’1-1 beffando i difensori presenti nell’area piccola.

Poco dopo, ancora Mari fa partire in velocità Galanti, il quale prova il tiro dalla sinistra, la sfera viene deviata in corner. La Treiese prova a reagire al 70°, quando Tugui si invola sulla destra, arriva in area e mette la palla in mezzo, senza però trovare nessun compagno. Al 79° il nuovo entrato Calti batte una punizione dalla sinistra da 40 metri, in area Verdoni devia di testa in mezzo per Carbonari che di testa non trova la porta.

A due minuti dalla fine dei 90 regolamentari, gli ospiti trovano l’1-2: sugli sviluppi di un calcio d’angolo un cross finisce sui piedi di Lauriola che senza pensarci e al volo trova la traiettoria vincente per il gol del vantaggio. I rossoblù di casa possono pareggiarla al 94°, quando una grande parata di Fermanelli riesce a evitare il 2-2 sulla punizione precisa di Verdoni dal limite dell’area.

Quinta sconfitta consecutiva in casa

La Treiese viene rimontata per 1-2 dal Ripe San Ginesio, incappando nella settima sconfitta nelle ultime otto giornate. I ragazzi di Cesaretti, dopo un buon primo tempo, sono calati nella ripresa, venendo puniti su due disattenzioni difensive. I rossoblù non vincono in casa da cinque partite, con l’ultima vittoria interna e assoluta che risale al 2-1 con l’Abbadiense del 5 febbraio. Pascucci e compagni scendono al dodicesimo posto a 21 punti e nella prossima giornata di sabato 23 aprile sfidano in trasferta la Vis Gualdo terz’ultima a 19, per uno scontro diretto da non fallire in ottica salvezza.

Treiese 1-2 Ripe San Ginesio (1-0)

Marcatori: 25’ Leonori (T), 67’ Galanti (R), 88’ Lauriola (R)

Treiese (4-4-2): Liuti; Santanatoglia, Carbonari, Marini L., Balestra (85’ Cappelletti); Tugui, Cartechini (69’ Verdoni), Pascucci, Poloni (75’ Calti); Fammilume (81’ Ugolini), Leonori. All. Cesaretti

A disposizione: Fraticelli, Mengo, Marini T., Fermani E., Vasylchenko

Ripe San Ginesio: Fermanelli, Sciamanna, Paniccià, Soumah (55’ Galanti), Lauriola, Buccolini, Mari (80’ Passarini), Cardinale, Cupelli (52’ Boe), Strazzella (55’ Forti), Moglianesi. All. Mazzieri

A disposizione: Morichetti, Quintili D., Quintili F., Bartolini, Taccari

Arbitro: Polverini di Macerata

Note – recupero 0’ + 4’; angoli 8-7; ammoniti: Cartechini (T), Soumà (R), Strazzella (R), Cardinale (R), Liuti (T)

Giacomo Grasselli

Ufficio Stampa

USD Treiese