28e632ad-1574-4037-b01c-b480e84339a4

CALCIO / Un gol per tempo, 1-1 tra Treiese e Amatori Appignano

Treiese 1-1 Amatori Appignano (1-0) Marcatori: 29’ Cartechini (T), 69’ Nardi (A) Treiese: Faraoni, Santanatoglia (87’ Tomassoni), Balestra (91’ Gasparrini A.), Stacchio, Branchesi D., Marini L., Renzi, Lelio, Carbone (80’ Ramazzotti), Bambozzi, Cartechini. All. Sbaffo A disposizione: Savi, Montefusco, Cappelletti, […]

1f358b22-7c8f-4f01-810f-fd3d29882dbe

CALCIO A 5 / Prosegue la rincorsa della Treiese, 1-2 al Serralta

Serralta 1-2 Treiese (1-1) Treiese: Pettarelli, Branchesi, Gianfelici, Testa, Gasparrini, Damiani, Sbergami, Cardini, Leonori 2. All. Morichetta SAN SEVERINO – Seconda trasferta e seconda vittoria consecutiva per la Treiese c5 che espugna anche il campo di un mai domo Serralta. […]

PALLAVOLO / Nona sinfonia Treiese, Corridonia battuta 1-3

CORPLAST CORRIDONIA – USD TREIESE 1 – 3 Parziali: 10-25, 25-18, 17-25, 18-25 Treiese: Animento, Clementoni, Merola, Rossetti (L), Virgili V., Gentiletti, Giuliani, Menchi, Pasqualini, Bianchi. All. Virgili G. TREIA – Vittoria esterna della Usd Treiese nel campionato femminile di […]

bed286c9-f975-49c3-8f02-e401e718a403

CALCIO / La Treiese sbanca la Corva, 0-1 alla Nuova Faleria

Nuova Faleria 0-1 Treiese Marcatori: 74’ Carbone Nuova Faleria: Fasoli, Perticara, Sinanaj, Smerilli, Bruni, Vergara, Di Stefano, Dervishi, Trasatti, Barri, Scano. All. Funari A disposizione: Papale, Calistro, Minnucci, Monti, Cucco, Romitelli, Lami, Amaolo, Bugiardini Treiese: Faraoni, Tomassoni (61’ Tartarelli), Balestra, […]

e6abf4b0-c4f3-486d-84f1-85eca7dc4c77

PALLAVOLO / La Treiese non smette di correre, 3-1 all’Oratorio S. Annunziata

USD TREIESE – ORATORIO SS. ANNUNZIATA 3 a 1 Parziali: 25-20, 27-25, 23-25, 25-15 Treiese: Animento, Clementoni, Merola, Rossetti (L2), Virgili V., Morettini (L1), Gentiletti, Giuliani, Bambozzi, Menchi, Pasqualini, Bianchi. All. Virgili G. TREIA – Soffertissima vittoria casalinga per le […]

 

UDINESE CAMP: LE ISCRIZIONI ENTRANO NEL VIVO

logo-udinese-camp

Si tratta ormai di un conto alla rovescia per il debutto nella regione Marche dell’Udinese Camp. Domenica 16 giugno è infatti previsto, nella splendida cornice dell’Acquaparco Verde Azzurro di san Faustino di Cingoli, la giornata inaugurale del camp organizzato in collaborazione tra Udinese Calcio S.P.A. e U.S.D. Treiese. Sotto la guida dell’ex giocatore del Milan Marcello Campolonghi, attuale tecnico Udinese, che coordinerà un team di allenatori qualificati, i ragazzi vivranno una settimana all’insegna del calcio, della socialità e dell’allegria.
Potranno infatti perfezionarsi dal punto di vista tecnico con 4/5 ore giornaliere dedicate al calcio, potranno divertirsi con gli scivoli e le attività acquatiche del parco e potranno anche provare altre attività ludiche e sportive.
Il camp è aperto per ragazze e ragazzi dagli 8 anni (2011) ai 16 anni (2003) che potranno scegliere tra 2 opzioni di partecipazione: il Day Camp e il Residenziale.
Il primo (costo 290,00) prevede una giornata che andrà dalle 8:30 della mattina fino alle 18:30 e che include oltre al kit Macron (2 maglie, 2 pantaloncini, calzettoni, sacca sportiva) la scuola calcio, gli ingressi alle piscine, i pranzi, le merende e la copertura assicurativa.
Il residenziale (costo 470,00) include, oltre a tutto quello previsto per il Day camp, anche le cene, le attività di intrattenimento serale degli animatori del parco e il pernottamento sotto la supervisione dei nostri collaboratori.
Da segnalare per tutti i portieri la presenza di un preparatore a loro dedicato e un kit personalizzato.
Non vi rimane quindi che iscrivervi (c’è tempo fino al 31 maggio) per vivere un’esperienza che rimarrà per tutta la vita nei vostri più bei ricordi e mettervi in mostra con i tecnici dell’Udinese calcio.

Scarica il depliant-con-il-modulo-di-iscrizione

Per ulteriori info:

  • telefono 340/2414551
  • mail iscrizioni@treiese.it

La Treiese si tinge di Bianconero!!!

logo-udinese-academy-per-sito

Con la presentazione del progetto di Giovedì 24 Maggio nella splendida cornice del teatro comunale di Treia e la ratifica dell’accordo sancito con le firme congiunte del presidente dell’U.S.D. Treiese Rodolfo Micucci e il responsabile nazionale dell’Udinese Academy Maurizio Franzone, è iniziata ufficialmente la collaborazione che legherà i colori rossoblù e bianconeri per i prossimi tre anni. Un accordo frutto di mesi e mesi di ricerca da parte della dirigenza treiese che dopo aver valutato numerose proposte ha preferito la serietà e la passione dell’Udinese, che, come sottolineato dal presidente Micucci è “tra le società più serie e attente al calcio giovanile e crediamo possa accompagnare nel miglior modo possibile il nostro processo di crescita”. Crescita intesa come  miglioramento organizzativo della società, crescita della professionalità dei tecnici e possibilità garantita alle giovani promesse locali di mettersi in mostra. 

“L’entusiasmo e la passione della dirigenza ci hanno subito convinto di poter realizzare a Treia un progetto serio – ha confermato Maurizio Franzone – un’operazione in linea con la filosofia della società, ovvero creare un network sportivo, attraverso il quale rafforzare il know how tecnico del club, scoprire i talenti del futuro e fornire strumenti tecnici e didattici alle squadre e agli allenatori”.

Analizzando il progetto Udinese Academy nello specifico, si può comprendere la completezza e la specificità della proposta friulana:

  • n° 2 visite mensili, da Ottobre ad Aprile, dei tecnici Udinese Calcio, divise in visite puramente tecniche e visite specifiche a seconda dell’esigenze della Treiese (nutrizionista, allenatore dei portieri, psicologo dello sport etc.);
  • n° 4 settimane di corso sul modello “Coverciano” presso la Dacia Arena, corrispondenti a 32 ore settimanali di formazione per i nostri tecnici, con sessioni teorico/pratiche per apprendere la didattica calcistica e la metodologia del sistema Udinese;
  • possibilità data ai nostri allenatori di assistere e collaborare ad allenamenti delle squadre giovanili Udinese per tutta la durata dell’accordo; 
  • n° 3 macroraduni selettivi, secondo i criteri FIGC, organizzati durante la stagione, nei quali i migliori giovani selezionati saranno valutati dagli osservatori Udinese Calcio;
  • librerie digitali riservate, dove saranno presenti video di esercitazioni e allenamenti divisi per categoria con più di 400 files che dovranno essere utilizzati nell’implementazione della metodologia Udinese;
  • newsletter mensile con notizie sui risultati del settore giovanile, consigli di vari specialisti e presentazione di una squadra Academy;
  • inviti per i giovani calciatori, estesi a tutta la stagione, per assistere gratuitamente alle gare interne dell’Udinese Calcio (fatta eccezione per le gare vs. Juventus, Inter e Milan), con la possibilità contestuale di organizzare delle partite amichevoli con le squadre giovanili Udinese o le squadre delle altre affiliate;
  • Udinese Academy League: torneo per squadre affiliate riservato a categorie esordienti e giovanissimi con fasi regionali, interregionali e finalissima alla Dacia Arena;
  • Soccer Summer Camp Udinese: supporto tecnico degli allenatori dell’Udinese Calcio per la realizzazione dei camp estivi.

Un progetto quindi quanto mai corposo e serio che darà ai nostri atleti tutti gli strumenti per mettersi in luce e alimentare il loro talento e la loro passione in tinte bianconere.

foto-finale

 

 

 

 

CALCIO / Un gol per tempo, 1-1 tra Treiese e Amatori Appignano

28e632ad-1574-4037-b01c-b480e84339a4

Treiese 1-1 Amatori Appignano (1-0)
Marcatori: 29’ Cartechini (T), 69’ Nardi (A)
Treiese: Faraoni, Santanatoglia (87’ Tomassoni), Balestra (91’ Gasparrini A.), Stacchio, Branchesi D., Marini L., Renzi, Lelio, Carbone (80’ Ramazzotti), Bambozzi, Cartechini. All. Sbaffo
A disposizione: Savi, Montefusco, Cappelletti, Poloni, Verdoni S., Carbonari.
Amatori Appignano: Ippoliti L., Pellegrini, Mazzieri, Casavecchia, Oro, Angeloni, Nardi, Vitali, Pepe, Verdoni T., Tartabini, Branchesi A. . All. Masciani
A disposizione: Ippoliti M., Rossetti, Gagliardini, Bara, Giuliani, Chacon Salazar, Iobbi, Raffaelli
Arbitro: Papa di Macerata

TREIA – Finisce 1-1 il derby tra Treiese e Amatori Appignano. Con un gol per tempo, le due squadre si spartiscono la posta in palio e rimangono appaiate al quinto posto.

Il primo tempo, dopo un iniziale equilibrio nei 20 minuti iniziali, è di marca rossoblù. Al 22’ Bambozzi tira una sassata dal limite dell’area sugli sviluppi di un calcio d’angolo, palla alta di poco. Tre minuti più tardi Bambozzi serve in contropiede Carbone il quale prova l’aggancio al pallone al volo ma Ippoliti sicuro in presa anticipa l’attaccante cingolano. Ancora Carbone parte in contropiede al 28’ e scaglia un rasoterra dai 20 metri, la sfera lentamente finisce a lato.

Sessanta secondi dopo arriva il vantaggio della Treiese: dalla destra Renzi in area mette al centro per Carbone che fa finta di controllare il pallone ma lo fa scorrere verso Cartechini, il quale di testa realizza l’1-0. La squadra di casa riesce poi a controllare il risultato e a salvare alcune situazioni complicate nella propria area di rigore con Santanatoglia e Cartechini. Al 44’ Bambozzi controlla la palla al volo e prova un gran tiro dal limite ma non trova la porta. Gli appignanesi si fanno pericolosi un minuto dopo con una punizione di Nardi, che finisce alta sopra la traversa. In pieno recupero, inoltre, gli Amatori protestano per un rigore negato dall’arbitro per fallo su Alessio Branchesi. La prima frazione termina 1-0 per i locali.

Nella ripresa, gli ospiti riescono a pareggiare i conti. Al 69’, infatti, l’ex Nardi batte una punizione da 30 metri, una deviazione della barriera batte un incolpevole Faraoni. 1-1. Le due squadre da qui non riescono a trovare più lo spunto vincente. All’83’ Bambozzi batte una punizione centrale, impegnando Ippoliti in due tempi. La difesa locale riesce a controllare i tentativi avversari, anche se a 3 minuti dal 90° Tomassoni salva su una situazione pericolosa a centro area. Gli attacchi di entrambe le squadre sono inconcludenti, così la gara finisce in parità.

Treiese ed Amatori Appignano rimangono appaiate ma scivolano al quinto posto, con 32 punti. L’Atletico Conero ha superato entrambe le compagini al quarto posto a quota 33. La squadra di Sbaffo, a sette giornate dalla fine, sabato prossimo sfiderà ancora in casa la Torrese ultima in classifica. E’ ancora lunga la strada che porta ai play-off.

Giacomo Grasselli
Ufficio Stampa
USD Treiese 

CALCIO A 5 / Prosegue la rincorsa della Treiese, 1-2 al Serralta

1f358b22-7c8f-4f01-810f-fd3d29882dbe

Serralta 1-2 Treiese (1-1)
Treiese: Pettarelli, Branchesi, Gianfelici, Testa, Gasparrini, Damiani, Sbergami, Cardini, Leonori 2. All. Morichetta

SAN SEVERINO – Seconda trasferta e seconda vittoria consecutiva per la Treiese c5 che espugna anche il campo di un mai domo Serralta.

Primo tempo scoppiettante con entrambe le formazioni che cercano la via del gol, ma la Treiese si dimostra più intraprendente e, dopo un paio di occasioni sciupate, trova la via del gol grazie a Leonori che ribadisce in rete una respinta corta del portiere di casa su tiro di Gianfelici. Passano due minuti e su un pasticcio difensivo il Serralta pareggia. Gli ospiti hanno subito la possibilità di riportarsi in vantaggio con Leonori che, ricevuto il pallone direttamente da Pettarelli, si trova a tu per tu col portiere ospite, ma il suo tiro viene respinto dallo stesso in calcio d angolo. Ci provano poi Testa e Branchesi con due tiri da fuori ma il portiere settempedano, nonostante un ingombrante tuta stile Goran Kiraly, si fa sempre trovare pronto. Sul finire del primo tempo ha del clamoroso la non concessione di un calcio di rigore a favore dei rossoblù per un atterramento all’interno dell’area subito da Gasparrini. Si va al riposo sull’1 – 1.

Nel secondo tempo si vede fin da subito che entrambe le squadre vogliono vincere e le occasioni si hanno sia da una parte e dall’altra. Si contano anche un palo colpito da Leonori ed una traversa colpita dal Serralta. La partita vive sostanzialmente di capovolgimenti di fronte, fin quando al 20esimo l’arbitro concede un calcio di punizione per la Treiese. Batte capitan Branchesi, schema e gol di Leonori. 1 – 2 meritato per gli ospiti. Gli ultimi minuti sono un arrembaggio dei padroni di casa che si giocano anche la carta del portiere di movimento, ma la difesa ospite regge fino al triplice fischio finale.

Continua la rincorsa dei rossoblù alle prime tre posizioni. Nella prossima giornata, i ragazzi di Morichetta sfideranno in casa l’Evolution Calcio a 5 seconda in classifica.