9c08686b-a7a6-4bfa-ac68-015ee9e96111

CALCIO / La Treiese pareggia ed ottiene la salvezza, 2-2 contro l’Abbadiense

  TREIA, 21 maggio 2022 – Finisce in parità il derby tra Abbadiense e Treiese ed i rossoblù ottengono matematicamente la salvezza con una giornata di anticipo. A Santa Maria in Selva finisce 2-2, dopo che i ragazzi di Tassi […]

C50E3D76-1169-4F47-A734-A5B021C93AD4

CALCIO / La Treiese rimonta la Palombese e torna alla vittoria, 2-1 al “Capponi”

  TREIA, 14 maggio 2022 – Dopo quasi tre mesi torna a vincere la Treiese nel momento più importante della stagione. I ragazzi di Tassi, infatti, hanno battuto in rimonta per 2-1 la Palombese, raccogliendo tre importantissimi punti in ottica […]

42685fb0-1e1b-429d-86ba-a104b5e339a1

CALCIO / Secondo pari consecutivo per la Treiese, a San Ginesio finisce 0-0

  SAN GINESIO, 7 maggio 2022 – La Treiese pareggia a San Ginesio e raccoglie il secondo 0-0 consecutivo. La squadra di Tassi, infatti, non è andata oltre il pari in trasferta, nella partita della 27^ giornata del girone F […]

99156e78-c604-4dad-a3f9-24c7216802ca

CALCIO / La Treiese conquista un punto, 0-0 contro la Pennese

TREIA, 30 aprile 2022 – Finisce senza reti la sfida tra Treiese e Pennese. Al “Capponi”, infatti, la squadra di Tassi è riuscita a raccogliere solo un punto con lo 0-0 finale, nella sfida della 26^ giornata del girone F […]

PHOTO-2022-04-25-18-04-33

CALCIO / I pulcini della Treiese al sesto posto della fase regionale del torneo “Pulcino d’Oro”

TREIA, 25 aprile 2022 – Oggi i nostri pulcini hanno partecipato alla fase regionale del prestigioso torneo internazionale Pulcino d’Oro la cui fase finale si svolgerà in Trentino dal 16 al 19 giugno 2022. La vincente Senigallia Calcio rappresenterà la regione […]

 

CALCIO / Il Ripe San Ginesio vince in rimonta, Treiese battuta 1-2

IMG_4905

 

TREIA, 16 aprile 2022 – Continua il periodo negativo della Treiese. I ragazzi di Cesaretti, infatti, hanno perso 1-2 contro il Ripe San Ginesio, venendo rimontati dopo l’iniziale 1-0 nella 24^ giornata del girone F di Seconda Categoria, incappando nella quinta sconfitta consecutiva tra le mura amiche.

Primo tempo

I rossoblù nel primo tempo erano passati in vantaggio e hanno avuto anche le occasioni per trovare il raddoppio. Nei minuti iniziali il Ripe San Ginesio si fa pericoloso con qualche tiro dalla distanza, ma Liuti riesce a controllare. Al 17’ i locali si fanno vedere avanti con un corner a rientrare di Pascucci, respinto a lato da Fermanelli. Al 23° Strazzella batte una punizione dalla sinistra, Liuti respinge, la sfera finisce tra i piedi di Moglianesi che a porta spalancata spara fuori.

Gol mangiato, gol subito: dopo due minuti, infatti, Fammilume recupera palla sulla tre quarti, parte in contropiede e serve Leonori il quale, dal limite a tu per tu con Fermanelli, realizza l’1-0.

Pochi istanti dopo Cartechini ci prova da fuori area ma non trova lo specchio.

La Treiese insiste al 31°: Pascucci batte un angolo teso, la palla attraversa tutta l’area e Loris Marini non riesce ad arrivare a deviare in rete da buona posizione. Ancora Pascucci fa partire Fammilume che entra in area e tira, Fermanelli respinge in corner.

Dall’altra parte gli ospiti si fanno vedere al 42° con un tiro di Soumà dalla distanza, Liuti ci arriva in presa comoda. Sul ribaltamento di fronte Fammilume è protagonista di una grande cavalcata dalla metà campo fino alla linea di fondo, passa all’indietro per Tugui che tira, Fermanelli devia in corner. Il primo tempo finisce 1-0.

Secondo tempo

Nella ripresa il Ripe San Ginesio sfrutta gli errori della difesa locale e rimonta il parziale senza faticare troppo, con un Fermanelli autore della parata decisiva sul finale. Al 47’ Santanatoglia vince un contrasto e fa partire dalla destra Tugui, il quale si invola verso la porta e tira, ancora Fermanelli fa buona guardia e concede il calcio d’angolo ai locali. Gli ospiti sono nervosi, con Soumà e Strazzella che arrivano ad avere un battibecco acceso in campo per un passaggio sbagliato. L’arbitro li ammonisce e mister Mazzieri decide di sostituirli con Galanti e Forti.

Questi due cambi dettano il cambio di passo tra i gialloneri. Proprio Forti, infatti, al 61’ ci prova dai 25 metri ma non trova la porta. Al 67° arriva il pareggio: Paniccia mette un cross teso in area verso Mari, che a sua volta serve Galanti, la sua conclusione viene salvata sulla linea da Loris Marini, ma sulla respinta ancora Galanti riesce a realizzare l’1-1 beffando i difensori presenti nell’area piccola.

Poco dopo, ancora Mari fa partire in velocità Galanti, il quale prova il tiro dalla sinistra, la sfera viene deviata in corner. La Treiese prova a reagire al 70°, quando Tugui si invola sulla destra, arriva in area e mette la palla in mezzo, senza però trovare nessun compagno. Al 79° il nuovo entrato Calti batte una punizione dalla sinistra da 40 metri, in area Verdoni devia di testa in mezzo per Carbonari che di testa non trova la porta.

A due minuti dalla fine dei 90 regolamentari, gli ospiti trovano l’1-2: sugli sviluppi di un calcio d’angolo un cross finisce sui piedi di Lauriola che senza pensarci e al volo trova la traiettoria vincente per il gol del vantaggio. I rossoblù di casa possono pareggiarla al 94°, quando una grande parata di Fermanelli riesce a evitare il 2-2 sulla punizione precisa di Verdoni dal limite dell’area.

Quinta sconfitta consecutiva in casa

La Treiese viene rimontata per 1-2 dal Ripe San Ginesio, incappando nella settima sconfitta nelle ultime otto giornate. I ragazzi di Cesaretti, dopo un buon primo tempo, sono calati nella ripresa, venendo puniti su due disattenzioni difensive. I rossoblù non vincono in casa da cinque partite, con l’ultima vittoria interna e assoluta che risale al 2-1 con l’Abbadiense del 5 febbraio. Pascucci e compagni scendono al dodicesimo posto a 21 punti e nella prossima giornata di sabato 23 aprile sfidano in trasferta la Vis Gualdo terz’ultima a 19, per uno scontro diretto da non fallire in ottica salvezza.

Treiese 1-2 Ripe San Ginesio (1-0)

Marcatori: 25’ Leonori (T), 67’ Galanti (R), 88’ Lauriola (R)

Treiese (4-4-2): Liuti; Santanatoglia, Carbonari, Marini L., Balestra (85’ Cappelletti); Tugui, Cartechini (69’ Verdoni), Pascucci, Poloni (75’ Calti); Fammilume (81’ Ugolini), Leonori. All. Cesaretti

A disposizione: Fraticelli, Mengo, Marini T., Fermani E., Vasylchenko

Ripe San Ginesio: Fermanelli, Sciamanna, Paniccià, Soumah (55’ Galanti), Lauriola, Buccolini, Mari (80’ Passarini), Cardinale, Cupelli (52’ Boe), Strazzella (55’ Forti), Moglianesi. All. Mazzieri

A disposizione: Morichetti, Quintili D., Quintili F., Bartolini, Taccari

Arbitro: Polverini di Macerata

Note – recupero 0’ + 4’; angoli 8-7; ammoniti: Cartechini (T), Soumà (R), Strazzella (R), Cardinale (R), Liuti (T)

Giacomo Grasselli

Ufficio Stampa

USD Treiese

CALCIO / Finisce senza reti a Sefro, 0-0 tra Sefrense e Treiese

a7341fe0-22d0-42dd-96b1-cc49c0dbaa62

 

SEFRO, 10 aprile 2022 – Finisce a reti bianche il posticipo domenicale del girone F di Seconda Categoria tra Sefrense e Treiese. Al campo sportivo comunale “Crescioli” di Sefro la squadra di Cesaretti riesce a interrompere la striscia di sei sconfitte consecutive, ma non va oltre il pareggio.

Primo tempo

La partita non è bellissima, con le due squadre che preferiscono giocare palle lunghe a causa del campo pesante. Al 9’ i locali si fanno vedere grazie ad un rinvio lungo di Pistola, Mengo devia il pallone di testa verso Biordi che prova la conclusione, Loris Marini riesce a salvare la porta.

Al 28’ Fammilume scambia il pallone con Leonori, con quest’ultimo a calciare dal limite dell’area, Pistola blocca la sfera senza problemi. Quattro minuti dopo ancora Biordi arriva al tiro dopo una serie di rimpalli della difesa, Liuti devia in corner. I locali insistono al 34’: da una punizione da 30 metri il pallone rimbalza davanti al portiere ospite, il quale respinge in tuffo. Il primo tempo termina 0-0.

Secondo tempo

Nella ripresa la Treiese prova a trovare la via del gol, ma è imprecisa, così come la Sefrense non riesce a sfruttare le disattenzioni della difesa avversaria. Al 50’ Pascucci lancia Ugolini il quale, a tu per tu con Pistola, calcia a lato. Poco dopo Leonori viene atterrato in area, ma per il direttore di gara non ci sono gli estremi per un calcio di rigore che sembrava netto. Passano pochi istanti e Pascucci dalla sinistra serve ancora Ugolini, l’attaccante calcia a botta sicura ma Pistola devia fortunosamente di tacco sul palo.

I locali si fanno vedere al 63°, quando Corradini intercetta un pallone rinviato dalla difesa per provare dal limite, la conclusione sfiora la traversa ma finisce fuori. Quattro minuti più tardi Calti perde palla poco fuori dall’area, Biordi ci prova ma non inquadra la porta.

Al 72° ci provano i rossoblu, con il solito Pascucci a lanciare Fammilume, il quale tira al volo di sinistro, Pistola devia il pallone in angolo. Dall’altra parte cinque minuti dopo Biordi viene servito in verticale, arriva in corsa da solo davanti a Liuti tuttavia liscia la sfera. All’85° Fammilume si invola sulla sinistra, serve all’indietro Poloni che calcia di sinistro da ottima posizione, la palla è alta sopra la traversa.

Terzo pareggio stagionale

Non ci sono altre emozioni e la sfida tra Sefrense e Treiese termina 0-0. I ragazzi di Cesaretti riescono a sbloccare la classifica dopo le sei sconfitte di fila, ma questo risultato non accontenta nessuno. La graduatoria resta invariata: i rossoblù sono undicesimi con 21 punti, a +3 dalla Sefrense in zona play-out. Nella prossima giornata di sabato 16 aprile, Pascucci e compagni sfidano in casa il Ripe San Ginesio nono.

Sefrense 0-0 Treiese

Sefrense: Pistola, Lupidi, Gagliardini, Midei, Di Lupidio, Carboni, Corradini, Crescimbeni, Biordi, Seferi. All. Campetella (assente)

A disposizione: Santini, Aguzzi, Lacchè, Flamini, Campetella, Di Pillo, Singh, Sampaolo, Buzzanga

Treiese (4-3-3): Liuti; Santanatoglia, Carbonari, Marini L., Gasparrini; Calti (86’ Cartechini), Mengo (89’ Cappelletti), Pascucci; Fammilume, Leonori, Ugolini (75’ Poloni). All. Cesaretti

A disposizione: Faraoni, Balestra, Accattoli, Fermani E., Fermani J., Pietrella.

Arbitro: Albertini di Ascoli Piceno

Giacomo Grasselli

Ufficio Stampa

USD Treiese