IMG_8429

CALCIO / Memorial Buccolini, finisce la fase a gironi, al via le semifinali

TREIA, 23 giugno 2022 – Si è conclusa la fase a gironi del II Memorial “Franco Buccolini”, organizzato dalla USD Treiese al “Capponi” di Treia e al supplementare “San Liberato” di Montecassiano. Per la categoria Giovanissimi hanno raggiunto le semifinali […]

IMG_8340

GINNASTICA / “Come un pittore”: la ginnastica Treiese dipinge a colori lo spettacolo di fine anno

TREIA, 22 giugno 2022 – Finalmente dopo 2 anni di stop le bambine, i bambini le e ragazze della Ginnastica Artistica Treiese sono tornati ad esibirsi con il saggio finale intitolato “Come un pittore”, uno spettacolo per concludere le attività sportive […]

WhatsApp Image 2022-06-18 at 11.48.19

CALCIO / La Treiese riparte da mister Tassi e dalla riconferma di Liuti, l’intervista al nuovo ds Romagnoli

TREIA, 18 giugno 2022 – La Treiese è già al lavoro per migliorare il buon 11° posto della stagione appena conclusa nel campionato di Seconda Categoria girone F, dopo un inaspettato ripescaggio ratificato poco prima di Ferragosto. A tal proposito […]

WhatsApp Image 2022-05-30 at 11.00.30

VOLLEY / La Treiese termina al quinto posto di Prima Divisione

TREIA, 30 maggio 2021 – Cala il sipario sul campionato di Prima Divisione Femminile di volley, con le nostre ragazze che si piazzano al quinto posto nella classifica finale. E’ stata una stagione particolarmente complicata per la nostra squadra, che ha […]

PHOTO-2022-05-25-06-46-25

CALCIO / Al via il II Memorial Buccolini per Allievi e Giovanissimi organizzato dalla Treiese

TREIA, 29 maggio 2022 – Dopo il grande successo della prima edizione, torna il Memorial Buccolini organizzato dalla USD Treiese per le categorie giovanili Allievi e Giovanissimi. Il torneo si disputerà tra il 31 maggio e il 30 giugno presso […]

 

Treiese – R.M. Pioraco 1-0

Branchesi Daniele

MARCATORE:

85′ Branchesi

 

U.S.D. TREIESE R.M. Pioraco
1 Faraoni Appignanesi
2 Ruani (67′ Lausdei) Carbone D.P.
3 Rapaccini Baiocco
4 Santanatoglia Leonelli
5 Gasparrini (70′ Romagnoli) Rastelletti
6 Cappelletti G. Bonifazi
7 Moroni (65′ Branchesi cartellino_giallo) Valzano cartellino_giallo
8 Pandolfi cartellino_giallo Dominici cartellino_giallo
9 Francucci Paggi
10 Fabbri Di Castro cartellino_giallo
11 Borghiani (75′ Cipolletti) Carbone E.
 ALL.
Micucci Rodolfo Amore Valentino

Finalmente arriva il tanto sospirato esordio per la Treiese nel nuovo campo sintetico di Treia ed arriva anche la prima vittoria interna del campionato grazie ad una rete del 21enne Daniele Branchesi (foto) entrato nella ripresa al posto di uno stanco ma ottimo Moroni Guglielmo. La Treiese inizia benissimo l’incontro rendendosi pericolosa con Francucci e Moroni che non riescono però a trovare il momento giusto per battere verso la porta di Appignanesi da ottima posizione, al 26′ Pandolfi sul vertice sinistro dell’area di rigore ospite subisce un intervento dubbio ma l’arbitro lascia correre, sul proseguimento dell’azione Cappelletti Giorgio viene atterrato platealmente al limite dell’area ma l’arbitro lascia proseguire incredibilmente, gli uomini di Amore partono in contropiede arrivando dalle parti di Faraoni, una debole conclusione destinata sul fondo viene deviata da un difensore e termina in rete, tra lo stupore generale l’arbitro annulla per il fuorigioco di un giocatore piorachese che sinceramente ha visto solo lui, probabilmente ha fischiato per compensare l’errore fatto pochi secondi prima al limite dell’area opposto, sbagliando 2 volte. Scampato il pericolo i padroni di casa accusano comunque il colpo e non riescono più ad essere pericolosi mentre Pioraco inizia ad alzare il baricentro e a fare possesso palla nella metà campo treiese creando, però, solo un’occasione sugli sviluppi di un calcio di punizione calciato in porta da Valzano che il portiere Faraoni respinge, sulla ribattuta si avventa Carbone a porta vuota ma spedisce fuori.

Nella ripresa la partita è molto tattica e di occasioni da gol ce ne sono veramente poche, da segnalare soltanto un’azione di Borghiani sulla sinistra che, vincendo un rimpallo anche se da posizione angolata, si presenta da solo davanti ad Appignanesi  sparandogli addosso di sinistro. La partita sembra volgere verso un giusto 0-0 quando a 5 minuti dalla fine una splendida serpentina di Rapaccini sulla fascia sinistra lo portava a mettere al centro dalla linea di fondo per l’accorrente Branchesi che con un preciso diagonale regalava la vittoria ai suoi. Il Pioraco è sembrata una gran bella squadra che sicuramente sarà tra le protagoniste del campionato, la Treiese tiene la testa della classifica (anche se in coabitazione con Real Tolentino e Real Matelica) in vista del riposo nel prossimo turno.

Valdichienti – Treiese 2-2

Francucci Francesco

MARCATORI:

28′ Francucci (rig.) 80′ Bisonni (rig.)

89′ Francucci 93′ Settembri

 

 VALDICHIENTI  U.S.D. TREIESE
1 Coku Testa
2 Mogetta M. cartellino_giallo Ruani cartellino_giallo
3 Iannone Rapaccini
4 Rossetti Sparapani cartellino_giallo
5 Sabbatini cartellino_giallo Santanatoglia
6 Staffolani Cappelletti G. cartellino_giallo
7 Bisonni Moroni (81′ Genga)
8 Petrini Pandolfi
9 Antongirolami cartellino_giallo Francucci
10 Centioni Fabbri cartellino_giallo
11 Rosini Cipolletti (64′ Branchesi cartellino_giallo)
 ALL.
Re Fabrizio Micucci Rodolfo

La migliore Treiese della stagione, pur priva di ben 6 giocatori tra infortuni (Romagnoli, Benedetti, Lausdei, Leonori) e squalifiche (Gasparrini e Borghiani), esce da Collevario con un misero punto contro la supercorazzata Valdichienti aiutata dall’arbitro che, dopo un’ottima conduzione di gara nel primo tempo, nella ripresa ha cambiato metro di giudizio fischiando a senso unico per i padroni di casa fino a quando non è riuscito a farli pareggiare per ben 2 volte con decisioni a dir poco assurde. Parte subito forte la Treiese che dopo appena 4 minuti colpisce il palo con una deviazione sotto misura di Cipolletti sugli sviluppi di un calcio d’angolo, il risultato si sblocca al 28′ quando Francucci (foto), appena entrato in area, veniva atterrato platealmente al momento di calciare in porta, dagli 11 metri lo stesso Francucci portava in vantaggio la Treiese, a quel punto il Valdichienti si rende pericoloso con una conclusione alta di Centioni dal limite dell’area e il portiere ospite Testa deve compiere un paio di buoni interventi per evitare il pareggio, l’occasione migliore è ancora per la Treiese che con un ottimo Ruani, dopo un’azione corale tutta di prima, arriva al cross dalla destra, al centro dell’area nessuno riesce ad intervenire sul secondo palo è appostato Rapaccini che conclude a botta sicura ma Coku salva il risultato, finisce il primo tempo con la sensazione che la Treiese possa agevolmente contrastare gli attacchi del Valdichienti

Infatti la Treiese nella ripresa riesce a difendersi in maniera ordinata senza rischiare nulla ma l’arbitro invece entra in campo completamente cambiato e si vede anche dai continui falli fischiati a centrocampo a favore dei padroni di casa per ogni lieve contatto e dai cartellini sventolati con troppa facilità in faccia ai treiesi, al 62′ un fallaccio di Sabbatini entrato palesemente a far male su Ruani viene sanzionato con un misero giallo, ma la frittata l’arbitro la fa nel finale di gara quando all’80’ su un errato disimpegno di Rapaccini la palla viene rimessa in area Treiese con Fabbri che va in contrasto con un attaccante del Valdichienti, il direttore di gara non aspettava altro che vedere un giocatore maceratese cadere in area per fischiare il rigore, Bisonni trasforma per l’1-1. Nonostante il torto subito la Treiese si rimette a giocare e all’89esimo Francucci entra in area dopo un uno/due con Genga (al rientro in campo dopo 10 anni dall’ultima partita disputata) e riporta meritatamente in vantaggio la Treiese. Nei 5′ di recupero il desiderio di pareggio dell’arbitro si acuisce ancora di più tanto che comincia a fischiare falli a ripetizione per i padroni di casa ma il culmine viene raggiunto al 93′ quando sugli sviluppi di uno di questi calci piazzati ben 3 giocatori del Valdichienti si trovano in fuorigioco chilometrico dentro l’area piccola con Settembri (subentrato nella ripresa) che deposita in rete. Il pareggio tanto sospirato è raggiunto e a quel punto l’arbitro può fischiare la fine.