WhatsApp Image 2022-12-03 at 14.30.22

Calcio / Treiese, la terza sconfitta di fila è una beffa: l’Atletico Macerata vince 1-0

MACERATA, 3 dicembre 2022 – Arriva la terza sconfitta consecutiva per la Treiese, ma dal sapore amarissimo, nella 12^ giornata del girone F di Seconda Categoria. I ragazzi di Tassi, infatti, perdono 1-0 in casa dell’Atletico Macerata, subendo gol a […]

WhatsApp Image 2022-12-03 at 09.23.16

Pallavolo / La Treiese vince il derby ed è campione d’inverno, 3-1 alla Paoloni Appignano

TREIA, 3 dicembre 2022 – La Treiese vince il derby contro la Paoloni Appignano e resta da sola in testa al girone A di Prima Divisione Femminile di pallavolo, aggiudicandosi il titolo di campione d’inverno del suo raggruppamento. Le rossoblù […]

PHOTO-2022-11-26-14-33-37

CALCIO / Seconda sconfitta di fila per la Treiese, la capolista San Claudio passa 1-3 al “Capponi”

  TREIA, 26 novembre 2022 – La Treiese incappa nella seconda sconfitta consecutiva. I ragazzi di Tassi, infatti, cedono per 1-3 alla capolista San Claudio e restano a metà classifica nel girone F di Seconda Categoria, al termine della decima […]

PHOTO-2022-11-19-14-52-41

CALCIO / Secondo ko stagionale in Seconda per la Treiese, la Mancini Ruggero vince 3-0

 TREIA, 20 novembre 2022 – Dopo tre risultati utili, si ferma il periodo positivo della Treiese. I ragazzi di Tassi, infatti, hanno perso 3-0 sul campo della Mancini Ruggero Pioraco, nella partita della nona giornata del girone F di Seconda […]

PHOTO-2022-11-12-14-30-31

CALCIO / La Treiese rimontata nel secondo tempo, 2-2 contro la Vigor Macerata

TREIA, 12 ottobre 2022 – Un altro pareggio con una rimonta subita per la Treiese. I ragazzi di Tassi, infatti, non vanno oltre il 2-2 contro la Vigor Macerata, nella partita dell’ottava giornata del girone F di Seconda Categoria di […]

 

Treiese – Nova Camers 0-3

Pagina iniziale Play off

Marcatori:

3′ Quintiliani

20′ Rivelli

70′ Brusciotti

 

U.S.D. TREIESE Nova Camers
1 Faraoni Fraticelli
2 Branchesi Zucchini
3 Ruani (53′ Borghiani) Forgione
4 Stacchio Mogliani
5 Santanatoglia (73′ Cipolletti) Canullo
6 Cappelletti G. (85′ Gasparrini) Antonelli
7 Moroni (46′ Romagnoli) Brusciotti
8 Pandolfi Giacobbi
9 Francucci Quintiliani
10 Fabbri Gabrielli
11 Leonori Rivelli
 ALL.
Micucci Rodolfo Compagnoni Stefano

Nella partita più importante della stagione la Treiese non scende in campo e dopo 3′ ammaina la bandiera regalando la vittoria ad una Nova Camers che con il minimo sforzo conquista la promozione in seconda categoria. Al 3′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo Faraoni esce indisturbato ma invece di bloccare il pallone o respingerlo di pugno verso l’alto lo respinge incredibilmente verso il basso verso il mucchio di giocatori che erano posizionati in area di rigore, la palla sbatte addosso ad un compagno e finisce sui piedi di Quintiliani che a porta libera segna l’1-0. La cronaca potrebbe anche finire qui visto che poi non c’è stata più partita, la reazione della Treiese non c’è e al 20′ su una palla vagante a centrocampo la difesa non esce in tempo permettendo a Giacobbi di servire Rivelli, sul filo del fuorigioco, che solo davanti a Faraoni insacca il 2-0. La Treiese si butta in avanti nel tentativo di accorciare le distanze e riportarsi in partita creando 2 nitide palle gol, al 29′ con Leonori che di testa indisturbato colpisce il portiere Fraticelli che si ritrova il pallone in bocca senza neanche sapere come, al 37′ è Branchesi a presentarsi a tu per tu con Fraticelli ma anche l’esterno rosso/blu tira addosso al portiere. Nella ripresa la Nova Camers controlla agevolmente gli attacchi sconclusionati della Treiese e al 70′ su una dormita di Cappelletti Giorgio, Brusciotti si trova da solo davanti a Faraoni siglando con un pallonetto il 3-0 finale. C’è tempo per una bella conclusione da fuori area di Cipolletti al 77′ che si stampa sulla traversa e per un paio di contropiedi degli ospiti sventati da Faraoni. Complimenti alla Nova Camers per la promozione in seconda categoria.

Treiese – Folgore Castelraimondo 2-1

Cipolletti Alessio

Marcatori:

7′ Cipolletti

41′ Leonori

65′ Salvatori (rig.)

U.S.D. TREIESE Folgore Castelraimondo
1 Testa Islami
2 Rapaccini (76′ Cappelletti M.) Di Lupidio
3 Ruani Campetella
4 Stacchio Morbidoni
5 Cappelletti G. (57′ Lausdei) Gabriellini
6 Romagnoli Passarini
7 Branchesi Serretti
8  Santanatoglia Nebel
9 Cipolletti (62′ Borghiani) Salvatori
10 Fabbri Cagnucci
11 Leonori Nebbia
 ALL.
Micucci Rodolfo Spurio Enrico

La Treiese centra la nona vittoria in casa su 12 partite e conquista il secondo posto in classifica con 10 punti di vantaggio sulla quinta che le permette di accedere direttamente alla finale play off in programma per sabato 3 maggio proprio al comunale di Treia. La partita è stata una classica sfida di fine campionato con 2 squadre che non hanno giocato al massimo delle loro potenzialità e con i padroni di casa privi di 3 giocatori squalificati (Gasparrini, Moroni e Pandolfi) e dell’infortunato Francucci bomber del campionato con 18 reti in 19 partite giocate su 24 totali. L’incontro si mette bene per gli uomini di Micucci che dopo pochi minuti passano in vantaggio sfruttando un’uscita difettosa del portiere Islami che perde la palla che ormai aveva in mano, l’esperto Cipolletti (foto) lo dribbla e a porta libera deposita in rete. La partita procede senza emozioni fino al 33′ quando sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla trequarti della Folgore il portiere Testa usciva al limite della propria area deviando il pallone in angolo ma in ricaduta colpiva fortuitamente un giocatore del Castelraimondo, gli ospiti gridano al rigore che sinceramente non c’era e l’arbitro espelle Morbidoni reo di aver protestato troppo vivacemente. Al 41′ la Treiese raddoppia, Branchesi lancia in area Leonori che viene anticipato dal portiere in uscita che però non trattiene, sulla palla vagante arriva per primo lo stesso Leonori che con la porta spalancata sigla il gol del 2-0 che sembra chiudere la partita vista anche la superiorità numerica. Durante l’intervallo probabilmente l’arbitro ha ripensato a lungo all’espulsione del giocatore della Folgore giudicandola eccessiva perchè nella ripresa decide di voler compensare quella “severa” decisione fischiando di tutto a favore degli ospiti mentre la Treiese non riusciva mai a ripartire in quanto i propri attaccanti fermati irregolarmente non si vedevano fischiare la sacrosanta punizione. Il culmine dell’assurdo il pessimo direttore di gara lo raggiungeva al 65′ quando sugli sviluppi di un calcio d’angolo fischiava un rigore agli ospiti per una presunta trattenuta a centro area senza che nessuno l’abbia vista mentre il pallone era stato respinto da Leonori posizionato sul primo palo, Salvatori trasforma il regalo gentilmente concesso per il 2-1 che chiude la partita. La Folgore Castelraimondo sospinta dai numerosi calci di punizione ottenuti prova in tutti i modi a trovare la via del pareggio ma non riuscirà mai ad impensierire Testa mentre la Treiese sfiora in più riprese il terzo gol in contropiede ma Rapaccini prima e Borghiani poi sprecano delle facili occasioni.