Giacomo Gentili

CALCIO / Al via il sesto anno della Scuola Calcio Treiese, intervista a Giacomo Gentili

La Treiese riparte. In vista della prossima stagione, abbiamo intervistato Giacomo Gentili, il responsabile del settore giovanile della nostra Scuola Calcio, riconoscimento finalmente arrivato quest’anno dopo 5 anni d’attività. Leggiamo le sue parole. D – Ciao Giacomo, a breve inizierà […]

721ABBF1-376E-45FE-8D2F-C7F538412FD4

CALCIO / Ufficiale l’accordo tra Treiese e il Matelica di Serie C

TREIA – La USD Treiese è lieta di annunciare l’accordo di collaborazione con la societa SS Matelica. Dopo il rinnovo dell’affiliazione con l’Udinese, la società rossoblù ha raggiunto un protocollo d’intesa con la società neopromossa in Serie C. L’accordo nasce […]

3C7583B4-6268-4185-912C-B677513B2800

CALCIO / Treiese-Udinese: l’affiliazione continua anche nel 20-21

Prosegue anche nella prossima stagione la collaborazione con i friulani con il nuovo responsabile Alec Bolla TREIA – La Treiese e l’Udinese SPA proseguono anche nella stagione 2020/2021 il rapporto di affiliazione. Questa sarà la terza stagione insieme alla società di Udine, […]

28e632ad-1574-4037-b01c-b480e84339a4

CALCIO / Un gol per tempo, 1-1 tra Treiese e Amatori Appignano

Treiese 1-1 Amatori Appignano (1-0) Marcatori: 29’ Cartechini (T), 69’ Nardi (A) Treiese: Faraoni, Santanatoglia (87’ Tomassoni), Balestra (91’ Gasparrini A.), Stacchio, Branchesi D., Marini L., Renzi, Lelio, Carbone (80’ Ramazzotti), Bambozzi, Cartechini. All. Sbaffo A disposizione: Savi, Montefusco, Cappelletti, […]

1f358b22-7c8f-4f01-810f-fd3d29882dbe

CALCIO A 5 / Prosegue la rincorsa della Treiese, 1-2 al Serralta

Serralta 1-2 Treiese (1-1) Treiese: Pettarelli, Branchesi, Gianfelici, Testa, Gasparrini, Damiani, Sbergami, Cardini, Leonori 2. All. Morichetta SAN SEVERINO – Seconda trasferta e seconda vittoria consecutiva per la Treiese c5 che espugna anche il campo di un mai domo Serralta. […]

 

Sforzacosta – Treiese 2-2

Compertina Sforzacosta-Treiese

Marcatori:

15′ Perroni – 24′ Mangeb

83′ – 88′ Francucci

Sforzacosta  U.S.D. TREIESE
1 Pizzichini Faraoni
2 Vecchi Branchesi
3 Ezziadi A. Ruani (58′ Leonori)
4 Giustozzi Stacchio
5 Ezziadi T. Gasparrini (53′ Moroni)
6 Clementini Romagnoli (80′ Cappelletti G.)
7 Gaye Santanatoglia
8 Pandolfi Pandolfi
9 Velestrini Francucci
10 Perroni Fabbri (75′ Cipolletti)
11 Mangeb Borghiani
 ALL. Bianchini Andrea Micucci Rodolfo

In un campo pessimo vista l’abbondante pioggia caduta nei giorni scorsi la Treiese rischia la sconfitta contro uno Sforzacosta battagliero che lotta su tutti i palloni, dopo pochi minuti Francucci si trova davanti al portiere su lancio dalla trequarti ma il suo pallonetto finisce alto, al 15′ Perroni batte un fallo laterale sui piedi di Gaye (il migliore dei suoi) che difende la palla sulla linea di fondo e la mette all’indietro per lo stesso Perroni che da posizione defilata appena entrato in area calcia verso la porta svirgolando il tiro che però carambola su un paio di difensori ospiti e finisce incredibilmente in rete, sarà l’unico tiro verso la porta dei padroni di casa, una decina di minuti più tardi arriva il 2-0 su una palla rinviata dalla difesa dello Sforzacosta, Romagnoli è in netto anticipo su tutti e va a calciare di sinistro ma manca il pallone che comunque arriva dalle parti del portiere Faraoni uscito fuori area e nettamente in vantaggio sull’attaccante locale, il rinvio di Faraoni però finisce sulla schiena di Mangeb e carambola in rete, 2-0 delle Sforzacosta senza aver neanche fatto niente per meritarselo, il primo tempo prosegue con sconclusionati attacchi della Treiese da registrare una traversa di Pandolfi con un tiro dal limite dell’area e un paio di parate facili dell’ottimo portiere Pizzichini.

Nella ripresa il copione della partita non cambia la Treiese assedia la metà campo ospite e lo Sforzacosta tenta il contropiede con Gaye e Mangeb senza però mai impensierire Faraoni, il campo allentato dalla pioggia non favorisce di certo il tentativo di rimonta della Treiese le occasioni arrivano ma l’imprecisione di Fabbri e Moroni salva la porta di Pizzichini con conclusioni fuori da buona posizione, la Treiese colleziona numerosi calci d’angolo che mettono in apprensione la difesa locale con mischie furibonde che però non si concretizzano, a 8 minuti dalla fine quando ormai lo Sforzacosta pensava di aver vinto la partita su un cross di Pandolfi il bomber Francucci centrava l’inzuccata giusta che riapriva la partita, 4 minuti più tardi era ancora Francucci a sfruttare una pennellata del solito Pandolfi su calcio di punizione per colpire di testa alle spalle di Pizzichini e portare il risultato in parità, a questo punto la Treiese cerca la vittoria e al 93′ ancora sugli sviluppi di un calcio di punizione di Pandolfi la palla attraversa tutta l’area per finire sul secondo palo dove si trova indisturbato Cipolletti che colpisce di testa a botta sicura, la palla supera il portiere Pizzichini e si sta per insaccare ma si ferma ad alcuni centimetri dalla linea di porta su una pozza di fango proprio a ridosso della porta, il portiere dello Sforzacosta è il più lesto a riprendere la palla con Francucci pronto a ribadire in rete. Al 95′ con la Treiese sbilanciata in avanti nel disperato tentativo di portare a casa i 3 punti lo Sforzacosta in contropiede si presenta con Ekwem solo verso la porta di Faraoni ma l’estremo difensore Treiese copre bene lo specchio ritardando la conclusione dell’avanti dello Sforzacosta favorendo il recupero di Santanatoglia che salva il risultato di parità.

Spartak Treia – Amici di Skè 2-2 (5-4 d.c.r.)

Copertina SPARTAK-SKE

Nell’ultima gara casalinga del campionato CSI serie B girone ARANCIO un grande Spartak Treia vince ai rigori per  5 a 4 – dopo che i tempi regolamentari si erano conclusi sul 2 a 2 – contro la capolista Amici di Skè. I ragazzi di Morichetta si sono dimostrati determinati ed hanno disputato una buona prestazione al cospetto dell’agguerrita compagine avversaria.

Fin dalle prime battute del primo tempo il ritmo è altissimo. Gli Amici di Skè partono  forte e si rendono pericolosi già al 1’ minuto, ma Castignani è pronto e compie una buona parata. Risponde lo Spartak con Medei e Pettarelli che impegnano il portiere avversario. Al 3’ Hernandez conclude poco fuori, ma poco dopo è costretto ad uscire per un problema muscolare. Al 10’ la squadra di San Severino confeziona una buona azione ed arriva al gol col proprio capitano: 0 – 1. Il copione del primo tempo è sempre lo stesso con le due squadre che si fronteggiano mettendo in mostra un buon ritmo di gioco e tanta grinta. In una delle ultime azioni della prima parte di gara, Medei cade male sul fondo ed è costretto ad uscire per una distorsione della caviglia.

All’inizio del secondo tempo, buona azione dello Spartak che si rende pericoloso con Palmucci. Pettarelli spara fuori una punizione da buona posizione. Al 7’ Castignani è bravo a parare un diagonale insidioso. Al 9’ grande azione di Palmucci che si scatena sulla sinistra, mette in mezzo per Foglia che insacca il gol dell’ 1- 1. Palla al centro e gli avversari colpiscono con il loro numero 3 che riporta in vantaggio la sua squadra con una bella azione personale: 1 – 2. I ragazzi di Morichetta si riversano in avanti e trovano il pareggio con Pettarelli, imbeccato ancora dall’ottimo Palmucci. La partita si conclude con un tiro libero per i padroni di casa che Pettarelli calcia di poco fuori.

Ai calci di rigore vince lo Spartak per  5 – 4.

PAGELLE:

PALMUCCI (7): si scatena sulla fascia e regala due assist ai suoi compagni. Pienamente ristabilito dopo l’infortunio. Devastante.

CASTIGNANI (7): compie buone parate e si dimostra puntuale e determinato nelle uscite fuori dai pali. Saracinesca.

Buono l’arbitraggio