Posts Tagged ‘usd treiese’

Calcio / Coppa Marche, Treiese beffata dagli Amatori Appignano, 0-1 al Capponi

194B94D9-15C8-4870-A3F0-721F300A7BA9

TREIA, 17 settembre 2022 – Inizia con una sconfitta beffarda la stagione 2022-2023 della Treiese. I ragazzi di Tassi, infatti, hanno perso per 0-1 in casa contro gli Amatori Appignano, nella seconda giornata di Coppa Marche Seconda Categoria, nonostante la doppia superiorità numerica dal 23° del secondo tempo.

Primo tempo

I rossoblù hanno avuto più occasioni, ma non sono riusciti a concretizzarle. Prima della partita è stato osservato un minuto di silenzio in memoria delle vittime dell’alluvione nell’entroterra di Senigallia. Dopo 50 secondi dal fischio d’inizio, Loris Marini colpisce di testa indisturbato in area dopo un calcio d’angolo ma non riesce a centrare la porta. All’11° il vantaggio ospite: una carambola sulla trequarti fa recapitare la palla a Pepe, il quale dal vertice destro dell’area locale si inventa un sinistro a giro che si infila sotto l’incrocio del secondo palo, per lo 0-1 degli appignanesi.

7D504C11-B91C-4129-857F-712C2C7E6F06

La Treiese reagisce al 35’, quando Balestra pesca Rossi con un cambio gioco sul vertice dell’area piccola, l’esterno controlla di destro, dribbla un difensore e tira, Brunacci compie due grandi parate, intervenendo anche sulla ribattuta dell’ex San Francesco Cingoli. Pochi secondi dopo Canesini crossa in area verso Ugolini il quale colpisce di testa a botta sicura, ancora Brunacci salva la sua porta con un grande intervento.

I locali continuano a spingere: al 40’ Rossi scarica per Pascucci che dal limite dell’area scaraventa una conclusione forte ma centrale, Brunacci respinge di pugno, sulla deviazione Canesin spara alto da ottima posizione. Due minuti più tardi Pierangeli si inventa un gran diagonale per il taglio di Fammilume dalla sinistra: l’attaccante non si fida del tiro al volo, si allunga la palla e tira, Brunacci devia in corner di piede. Il primo tempo termina 0-1.

Secondo tempo

Nel secondo tempo gli Amatori Appignano restano in 9, ma la Treiese non riesce a pareggiare l’incontro nonostante numerose occasioni create. Al 58’, infatti, Pena Almidon viene espulso per doppia ammonizione. Passano cinque minuti e Canesin sulla sinistra appoggia per il neo-entrato Pasqui, il quale calcia d’esterno sul secondo palo, Brunacci è attento e devia in corner con un tuffo. Al 65’ Pascucci lancia in profondità Canesin che solo davanti al portiere sbaglia il controllo, così il pallone finisce tra le braccia del portiere.

Due minuti più tardi anche Pellegrini rimedia la seconda ammonizione ed è costretto a uscire anticipatamente dal terreno di gioco. I rossoblù non riescono ad approfittarne: all’80° la punizione di Gianmarco Marini termina alta di poco; al minuto 85 Rossi serve Gianmarco Marini che controlla in area ma calcia alto; in pieno recupero, al 91°, Fammilume non trova la porta da ottima posizione. Diverse mischie e cross in area ospite non bastano, così gli Amatori portano a casa la vittoria.

Esordio amaro

La Treiese, dunque, esce sconfitta dalla prima gara ufficiale della stagione, peraltro davanti al pubblico amico del Capponi. Persistono alcuni dei problemi della passata annata, tra cui quello della poca lucidità sotto-porta da parte degli attaccanti rossoblù. Migliore in campo il portiere appignanese Tommaso Brunacci, classe 2003, autore di grandissime parate che hanno salvato più volte il risultato.

Il mini girone del primo turno di Coppa Marche Seconda Categoria vede in testa la Juventus Club Tolentino e gli Amatori Appignano (con una partita in più) con 3 punti, con la Treiese a 0. Per passare il turno, i ragazzi di Tassi dovranno vincere con 3 gol di scarto in casa dei bianconeri tolentinati mercoledì 12 ottobre, in modo da superare la differenza reti di entrambe le squadre.

Sabato prossimo 24 settembre inizia il girone F di Seconda Categoria, con i rossoblù impegnati in trasferta contro la Pennese.

Treiese 0-1 Amatori Appignano
Marcatore: 11’ Pepe (A)
Treiese (4-2-3-1): Ceschini; Pierangeli (68’ Calti), Marini L., Carbonari, Balestra (46’ Gasparrini); Marini G., Pascucci; Fammilume, Canesin, Rossi; Ugolini (46’ Pasqui). All. Tassi
A disposizione: Liuti, Barbatelli, Calti, Cappelletti, Fermani, Gasparrini, Marchegiani, Pasqui, Zemrani
Amatori Appignano: Brunacci, Pena Almidon, Ippoliti M., Casavecchia, Pellegrini, Oro, Francioni, Carnevali, Stura, Pepe, Massei. All. Tedeschi
A disposizione: Ippoliti L., Marinangeli, Chiaraberta, Raffaelli, Rossetti, Marzioni, Vitali, Tartabini, Gagliardini
Arbitro: Barbara Montagna di San Benedetto del Tronto
Note – espulsi per doppia ammonizione Pena Almidon (A) al 58’ e Pellegrini (A) al 67’

Giacomo Grasselli

Ufficio Stampa

USD Treiese

CALCIO A 8 / Il Rione Cassero vince il 6° Memorial “Mario Sarnari” di Treia

6A048066-E8B8-42D0-B4A6-099410D35E13

TREIA, 25 luglio 2021 – Il Rione Cassero vince la 6^ edizione del Memorial “Mario Sarnari” di calcio a 8 al Campo Sportivo “Capponi” di Treia e spezza il dominio del Borgo nella competizione. La squadra in maglia bianco-verde ha battuto 4-1 dopo calci di rigori la formazione del Vallesacco, nella finale di ieri, sabato 24 luglio, del torneo organizzato dalla Usd Treiese.

Leonori ha siglato il vantaggio per il Cassero, tuttavia i biancoviola hanno trovato il pareggio con Pettarelli. Oltre ai due tempi da 30 minuti regolamentari, nemmeno i supplementari hanno spezzato l’empasse tra le due squadre. Ai rigori, sono stati sufficienti tre realizzazioni su quattro dei biancoverdi per portare a casa il torneo, mentre Vallesacco ha sbagliato tutti i tiri dal dischetto: continua la maledizione per i biancoviola, alla quinta finale persa su sei edizioni.

La squadra del Cassero, alla prima vittoria assoluta del “Sarnari” dopo la finale persa nel 2017, è allenata da Giorgio Rossi ed è composta da Matteo Pulita, Filippo Caracini, Leonardo Roccetti, Michele Leonori, Matteo Tomassoni, Marco Frascarelli, Leonardo Ciannandrea, Francesco Sassaroli, Giacomo Fratini, Leonardo Montefusco, Andrea Mancinelli, Nicola Caracini, Marco Sparapani, Luca Faraoni e Federico Montefusco.

La finale del 3° posto, invece, è stata vinta dal Quartiere Borgo, che finora aveva sempre vinto il torneo nelle 5 edizioni precedenti, che ha regolato con un secco 5-1 l’Onglavina grazie alla tripletta di Ariel Di Francesco (capocannoniere del torneo con 4 reti) e alla doppietta di Medei, con l’unico gol della bandiera di Cartechini per i gialloneri. Entrambe le partite sono state arbitrate da Fabio Ubaldi.

Al termine della finalissima, si sono svolte le premiazioni di tutte le squadre partecipanti del miglior marcatore del Memorial “Sarnari”, alla presenza della consigliera comunale Sabrina Virgili, del presidente della Treiese Rodolfo Micucci e della figlia di Mario Sarnari, Flavia.

ALBO D’ORO

2015 – BORGO (vs Vallesacco)

2016 – BORGO (vs Vallesacco)

2017 – BORGO (vs Cassero)

2018 – BORGO (vs Vallesacco)

2019 – BORGO (vs Vallesacco)

2021 – CASSERO (vs Vallesacco)

Giacomo Grasselli

Ufficio Stampa

USD Treiese